lunedì 20 giugno 2011

Bis di penne in insalata con melanzane e pomodori


Si ricomincia con le melanzane. E meno male, direi, visto che sono uno degli ingredienti che sulle tavole estive non dovrebbero mancare mai. Dopo quelle ripiene, dopo gli sformatini, oggi vi propongo un’insalata di pasta condita con melanzane e pomodori freschi, un piatto unico molto gustoso e fresco.

Per 2 persone [come al solito, abbondante]:
100 g di penne integrali
100 g di penne di kamut
1 melanzana
½ cipolla
3 pomodoro maturi
1 mozzarella
1 cucchiaio di pinoli
olio extravergine
un cucchiaino di santoreggia tritata (oppure origano)
peperoncino a volontà
sale

Tagliate a dadini la melanzana e tritate la cipolla, fatele rosolare a fuoco vivo con due cucchiai d’olio per circa 15 minuti e mettete da parte a raffreddare.
Cuocete i due tipi di pasta separatamente, fateli raffreddare.
Nel frattempo, tagliate i pomodori e la mozzarella a cubetti, conditeli con olio, santoreggia, sale e peperoncino e fate tostare i pinoli.
A questo punto non vi resta che mescolare tutti gli ingredienti assieme, aggiungendo un filo d’olio.


E dopo quest’insalata di pasta estiva, vi presento uno dei più simpatici e graziosi fiori che accompagnano durante tutta l’estate, il Tropeolo o, come più comunemente è conosciuto, il Nasturzio.
Tropaeolum majus è una pianta della famiglia delle Tropeolacee, originaria del Perù ed introdotta in Europa come pianta ornamentale nel XVI secolo. E’ molto coltivata negli orti biologici, dove si dice riesca ad attirare su di sé molti insetti nocivi alle altre piante mangerecce. Oltre a questa nobile qualità, contiene una sostanza ritardante della calvizie e un glucoside che reagendo con l’acqua produce un antibiotico.
I sui boccioli vengono spesso preparati sotto sale come i capperi ed hanno un gusto molto particolare, pungente e leggermente “caprino”.

16 commenti:

  1. Una bellissima proposta per l'estate! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Sì sì, ricominciamo con le melanzane e anche con le insalate di pasta. Gustosissimo il tuo mix di pasta, quella di kamut l'adoro. Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Meg che meraviglia i nasturzi, mi piacciono un sacco! Grazie dell'idea di usare le melanzane in questa pasta così estiva! Chissà perchè è un ortaggio che non abbino mai alla pasta! La tua versione integrale-kamut poi è deliziosa! Un bacio! Ciao ^___^

    RispondiElimina
  4. Via libera anche da parte mia alla cara melanzana...fosse per me non ci sarebbero mai tempi "morti", ma i pargoli gradiscono a intermittenza. Magari provo la tua versione, sembra davvero squisita :)

    RispondiElimina
  5. Per fortuna, dico io, siamo arrivati alla stagione delle melanzane, le stra-adoro! Ed anche se alla mia dolce metà non piacciono,le preparo solo per me! Deliziosa questa pasta e bellissimi i Nasturzi..grazie come sempre per farci conoscere più in dettaglio le bellezze della natura!

    RispondiElimina
  6. Siiii...finalmente le melanzane, quelle buone che non sanno solo di acqua, quelle un po piccantelle...io ne mangio tonnellate in tanti modi diversi...molto molto gustosa questa tua proposta...devo provarle con la santoreggia! Buona giornata ciao

    RispondiElimina
  7. veramente deliziosa questa pasta, e finalmente possiamo concederci scorpacciate di melanzane ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Che fiori che sbocciano nel tuo giardino! Belli e anche buoni! E questo piatto di pasta è l'ideale per giornate calde come queste e visto che la pasta è integrale e di kamut a mio avviso hai fatto bene ad abbondare con le dosi. Un bacio

    RispondiElimina
  9. una pasta che mi piace tantissimo, complimenti, la farò sicuramente!
    bellissimi i nasturzi...come sempre nel tuo blog c'è sempre quel pizzico di natura che mi rilassa tantissimo!

    RispondiElimina
  10. un bel piatto fresco, pasta e verdure, chi più ne ha... ne metta!
    Sai che oggi nel web ho visto una fotina di pesto di fiorni di nasturzio.. a trovarne tanti qunati ne servono chissà che particolare

    RispondiElimina
  11. E meno male dico io!!! le melanzane sono uno dei piaceri della vita.

    Qua negli usa ho visto dei fiori mai visti...sarei curiosissima di sapere cosa sono e visto che tu sei esperta volevo chiederti se mi venivi in aiuto ^__^
    appena torno posto le foto

    RispondiElimina
  12. io le melanzane le metterei ovunque!!! la tua pasta la rifaccio proprio domani!:D
    baci!!!

    RispondiElimina
  13. una gustosa versione di pasta estiva

    RispondiElimina
  14. abbiamo quasi la stessa versione di pasta con le melanzane, una delizia! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  15. Che succede Meg e da un po' che non ti si vede, spero vada tutto bene?!
    A presto.

    RispondiElimina
  16. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina