venerdì 10 settembre 2010

Plumcake pere e cioccolato


Come potrete ben immaginare la sfilza di ricette di verdure che vi ho voluto propinare è finita. Ma tanto lo so che prima o poi ricomincerò, mi piace troppo la verdura!
Questo è il mio primissimo plumcake, era molto buono, di fatti non è durato molto, e alla preparazione con me c'era anche la Sere (finalmente il nostro Plumcake! lo aspettavi, eh?!). Vorrei solo far notare una cosa: invece che spaccarsi in cima, come tutti i plumcake, si è aperto di lato...e vabbè...come si suol dire non tutte le ciambelle escono col buco. Però era buono lo stesso!
Le pere sono degli alberi del mio orto, vi rimando quindi a Pyrus communis come pianta della ricetta, e chi se non lui, il Pero?! i fiori che vedrete sono proprio quelli degli alberi che hanno dato queste buonissime pere, non so che varietà sia, perché sono stati innestati da mio nonno anni fa, ma sono molto dolci e compatte, adatte per dolci e confetture.


Ingredienti:
200 g di farina 0
80 g di zucchero di canna
½ bustina di lievito per dolci
300 g di polpa di pere a cubetti
40 g di cioccolato fondente a pezzetti
125 g di yogurt alla pera (o bianco)
1 uovo
latte

Sbattete l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto schiumoso, dopodiché incorporate lo yogurt e amalgamate il tutto. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli a poco a poco al composto di uova e zucchero. Se la pasta si fa troppo solida aggiungete del latte finché il composto non sarà morbido ma ancora denso.
Aggiungete quindi le pere e il cioccolato, mescolate velocemente e versate il composto in una teglia da plum-cake imburrata ed infarinata.
Infornate a 150° ventilato oppure a 170 non ventilato, per circa ¾ d’ora.

16 commenti:

  1. Pere e cioccolato è un binomio che non delude mai. Una bella fetta del tuo plum cake a colazione e la giornata prende tutto un altro sapore. Un abbraccio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. ieri sera se non fosse che stavo a pezzi per colpa dell'antibiotico avrei fatto un plumcake simile al tuo con la farina integrale e le prugne al posto delle pere...Questo cmq cara Meg me lo segno e lo provo quanto prima...e anche se non ti è "crepato" sopra sembra golosissimo lo stesso e dentro è perfettamente cotto...bacioni

    RispondiElimina
  3. Buonissimo Meg! Pere e cioccolato sono stupendi assieme! Poi se penso che questi frutti li ha innestati (noi in dialetto diciamo incalmati) il nonno li trovo ancora più speciali! Bacione

    RispondiElimina
  4. Che carineria per una vera colazione :) ciao

    RispondiElimina
  5. Meg questo tuo primo (bellissimo) plumcake è una gioia per gli occhi e il palato!Pere e cioccolato, conosciamo, abbinamento perfetto!!La foto è succulenta e invitante, bravissima!!Mille baci

    RispondiElimina
  6. Se il primo ti è venuto così bene, mi immagino i successivi. Saranno un trionfo.
    Bacioni e buon week end.

    RispondiElimina
  7. Ciao Meg, bravissima è molto invitante, una vera coccola preautunnale!!! segno la ricetta e la provo prossimamente...sto di matrimonio e ho fatto il fioretto di evitare i dolci tutta la prossima settimana!!! però mi sa che di questo passo il fioretto finirà in anticipo!!!...buon week end bella, :-p

    RispondiElimina
  8. Ciao Meg! Come vedi sono subito venuta a curiosare... che bel blog!!! Complimenti! Bello anche questo plumcake...ti copio la ricetta! ;-D
    Tempo fa l'avevo fatto anch'io, ma non mi è venuto così bene come il tuo...era piuttosto asciutto, nonostante le pere...ci riproverò! Un bacio, a presto!

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Meg, ci credo che il plum cake non è durato...è una vera chicca...pere e cioccolato poi sono una accoppiata sempre entusiasmante!!!Bacio

    RispondiElimina
  10. Bella proposta cara Meg! Copio e corrooooooooooo!!! ;D Bacioooo

    RispondiElimina
  11. Buongiorno a tutte!!!avevo risposto ad ognuna di voi, ma poi internet ha fatto brutti scherzi e si è cancellato tutto :\
    Grazie a tutte di essere passate e se lo provate fatemi sapere come vi sembra!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  12. Ancor più prezioso questo dolce se le pere vengono da un albero innestato dal nonno!
    cmq è una ricetta stupenda!

    RispondiElimina
  13. wow...è invitantissimo...poi pere e cioccolato è un abbinamento che adoro!! bacioni

    RispondiElimina
  14. Copio questa ricetta perchè mi intriga molto ! Un abbraccione

    RispondiElimina
  15. Ciao Meg, che bel blog che hai...e io che non lo conoscevo :-/ sostenitrice al primo sguardo :)
    Fortuna che il NanniNanni mi ha dato la dritta!!!
    avrei un favorino da chiederti...ho trovato delle bacche e mi chiedevo se per caso tu le conoscessi. Le foto sono qui

    http://saltandoinpadella.blogspot.com/2010/09/quadrotti-alluvetta.html

    Grazie mille e buon fine settimana, elena

    RispondiElimina
  16. cioccolato e per è un abbinamento divino! il tuo (vostro) plumcake è bellissimo e di sicuro molto molto buono!

    RispondiElimina